5 motivi per guardare… GOMORRA 2 (2016)

 

GOMORRA-2-2016

 

 

 

ITALIANO – Finalmente un’opera completamente italiana (dagli attori, ai luoghi fino alle musiche) di valore.

Gomorra-2-6

 

 

PESONAGGI – Tanti personaggi, tutti caratterizzati benissimo, tra cui svettano, secondo il mio parere, i personaggi di Ciro e Patrizia.

Ciro-Marco d'Amore (2)-kCHG-U10801799870696IF-1024x576@LaStampa.it

 

 

10 – Per me, fra tutti i 12 episodi, il migliore è stato il decimo. Semplicemente adrenalinico e con sfaccettature che assolutamente non ti aspetti da un prodotto italiano.

gomorra-2-savastano_980x571

 

 

ANTIGIUDIZIO – Prodotto che non intende spiegarci cos’è giusto e cos’è sbagliato, ma lascia il giudizio finale agli spettatori.

trailer-gomorra-2-minori-07

 

 

REALE – Questa seconda stagione risulta essere molto più cattiva della prima. Ci sono tanti morti e tante tragedie, proprio come nella realtà.

Gomorra-2-riassunto-ultima-puntata-750x346

 

 

 

VOTO: ((7,5/10)) Sicuramente la serie migliore prodotta in Italia che riesce a sorprendere ed a fare riflettere senza false morali e pregiudizi. Sollima si conferma un gran bel regista e supervisore.

Annunci

6 thoughts on “5 motivi per guardare… GOMORRA 2 (2016)

  1. A differenza di quanto faccio io (logorroico, lento, pedante, antipaticamente professorale, con quell voce chiocci da mestrino di provincia), penso che tu abbia trovato una misura davvero azzeccata e piacevole per esprimerti nel tu blog: attirato dall’inusuale invito a guardare la seconda stagione di “Gomorra” (perché paradossalmente tutti ne chiacchierano, ma pochi ne parlano davvero), ho scoperto e letto tutta la tua rubrica “5 motivi per “ e l’ho amata!
    Sia chiaro da subito, non sono uno yesman che fa complimenti solo per accaparrarsi follower e se non condivido un giudizio non fingo di apprezzarlo, ma qui non parlo dei tuoi specifici apprezzamenti o rifiuti (ad esempio, non concordo quasi su nulla di ciò che hai detto su Whiplash, ma apprezzo la sincerità e l’eleganza della critica, così come sei uno dei pochi ad aver detto cose intelligenti su Chappie e Blomkamp), ma dell’idea stessa della rubrica, della sua ragion d’essere, con la sua struttura leggerissima (light, nel vero senso del termine), didascalica ma miracolosamente non massimalista, chiara, concisa, sintetica /quasi nella grammatica di un tweet, ma più letteraria).
    Sei stato/stata una scoperta felicissima!

    P.S. L’avatar dall’ultimo film di Fulci è un colpo di genio!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...